Mauro Bouvet

MAURO BOUVET

 

Torinese, ha conseguito presso i Conservatori di Torino e Milano i diplomi in Composizione,  Direzione d’ Orchestra,  Musica Corale e Direzione di Coro  studiando  tra gli altri con  Azio Corghi, Ruggero Maghini, Giorgio Ferrari, Massimo Mila, Massimo Bruni, Eros Cassardo, Arturo Sacchetti, Carlo Damevino,  Luciano Rosada  e  Fulvio Vernizzi.

 

Al termine degli studi è stato per qualche tempo maestro collaboratore di palcoscenico al Teatro Regio di Torino, maestro di coro  all’Accademia Corale Stefano Tempia e, dal 1985 al 1992, ha diretto l’attività pedagogica e artistica del coro di voci bianche Piccoli Cantori di Torino.

 

L’interesse per la composizione, unito a quello della ricerca consentita dalle tecnologie digitali, lo ha portato a occuparsi di programmazione e produzione musicale. Ha realizzato i propri lavori in diversi studi di registrazione torinesi e per oltre quindici anni ha fatto parte del Dynamo Sound Studio.

 

Compositore di brani orchestrali, corali, cameristici e di un’opera da camera per voci bianche rappresentata alla XV edizione del festival Settembre Musica (MITO) è autore di musiche di scena per il teatro e colonne sonore di programmi televisivi e multimediali trasmessi e distribuiti in Italia e all’estero.  Per la RAI ha scritto e registrato le musiche di oltre centocinquanta episodi in animazione di varie serie televisive prodotte da Làstrego & Testa Multimedia  curandone per alcune anche il doppiaggio e il sound design.

 

È titolare della cattedra di Armonia e Analisi presso il Conservatorio G. Verdi di Torino e docente incaricato dei corsi di Tecniche di Registrazione Audio, Composizione per la Musica Applicata alle Immagini  e  Videoscrittura musicale.

 

Per le edizioni EDT di Torino ha recentemente realizzato gli esempi musicali dell’ultimo libro di Ernesto Napolitano Debussy, la bellezza e il novecento.

Mauro Bouvet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *