Archivio della categoria: Insegnanti

Silvio Ferro

EOS_0123

Nato a Torino il 04/07/1975 Chitarrista torinese apprende i rudimenti all’età di 9 anni dal padre musicista per diletto.

All’età di 14 frequenta per un paio di anni un corso di chitarra classica organizzato da Maurizio Colonna.

Successivamente, sotto la guida di vari insegnanti privati, apprende nozioni di chitarra elettrica rock-fusion.

Frequenta poi per due anni il centro jazz torino guidato dai maestri Pino Russo e Mario Poletti.

Intanto si dedica a varie collaborazioni ed entra a far parte di gruppi in cui suona funk, jazz e inizia un’intensa attività live con un  trio blues in cui debutta anche come cantante solista.

Col passare del tempo si unisce a varie cover-band facenti parte della scuderia dell’agenzia Jamforlive di Milano e suona nei migliori locali e discoteche del nord Italia.

Parallelamente svolge attività di turnista in studio per alcune importanti produzioni pop e per la realizzazione di jingles radiofonici e inizia l’attività di insegnamento privato.

Nel 2002 si unisce ad alcuni membri usciti dai Tribà per la realizzazione del progetto pop 2.0.

Nell’estate del 2004 partecipa a una serie di concerti nel sud Italia per l’iniziativa “Dico no alla droga” con una band guidata da Danilo Ballo, musicista e arrangiatore, tra gli altri, dei Pooh.

Nell’autunno dello stesso anno si unisce ai Radiocuba, band folk-latin torinese, con i quali incide un disco per l’etichetta DoItYourself di Milano e intraprende un tour promozionale in tutta Italia, aprendo i concerti di alcuni importanti artisti (Roy Paci, Carotone, ecc.).

Nel 2006 i Radiocuba vengono chiamati dall’organizzazione  dei Giochi Olimpici Invernali che si stavano svolgendo nella città di Torino per aprire il concerto della cantante statunitense Whitney Houston alla Medals Plaza.

Entra a far parte dei Time Travel, cover band dance attivissima nel nord-centro Italia e successivamente nei FunkIt, band disco-dance revival anni 70.

Nel 2011 fonda con Daniele Li Bassi e Alberto Rubatti i The Treatles, trio che rivisita Brani dei Beatles in chiave acustica e con i quali calca importanti e prestigiosi palchi di live clubs e festival.

Nel 2012 crea il progetto Groove Trinity con la collaborazione di Luca Romeo, Elvin Betti e Max Rumiano in cui si dedica alla realizzazione di brani inediti dalle influenze funk, jazz e rock ed è attualmente in preparazione un album che vedrà la luce nel 2014.

Insieme a Mario Bracco e Michele Bornengo, è membro dei Big Mother, trio che rivisita brani di Hendrix, Ben Harper, Marvin Gaye, Prince..

Nell’estate del 2014 partecipa a un tour internazionale nella band di Jake Walker, affermato chitarrista e cantante blues americano.

Entra stabilmente nell’ organico della Locomotion Blues Band con i quali si esibisce in clubs e festival nazionali e internazionali.

Suona in diversi trio, quartetti jazz anche in veste di bassista con i quali svolge intensa attività live nel torinese e dintorni e in ambito di alcuni festival italiani organizzati dalla Sunny, importante agenzia di Roma.

Continuano le collaborazioni con alcuni cantautori di talento torinesi in cui si occupa anche di arrangiamento e pre-produzione.

Nel 2015 entra a far parte dei Survivor in da Funk, band che parteciperà al TJF di quest’ anno e tra cui membri troviamo Carlo Bellotti alla batteria e Paolo Parpaglione al sax.

Alberto Capellaro

Alberto_CapellaroAlberto Capellaro ,nato a Torino il 19-09-1970 ha iniziato gli studi musicali con il M. Pietro Nava proseguendo poi con il M. Renzo Brancaleon, e diplomandosi nel 1992 presso il Conservatorio ”G.Verdi” di Milano nella classe del M. Rocco Filippini. Ha vinto il Primo Premio al Concorso Nazionale di Vittorio Veneto, il Primo Premio al Concorso Nazionale ”L.Perosi” di Biella, e in formazione da camera il Primo Premio ”Rovere d’Oro” al Concorso Internazionale della città di S..Bartolomeo. Ha frequentato i corsi di perfezionamento di violoncello all’Accademia Walter Stauffer di Cremona, di musica da camera presso l’Accademia Pianistica di Imola, e i corsi di perfezionamento orchestrale a Salisburgo sotto il patrocinio dei Wiener Philarmoniker. Dal 1997 è membro dell’Orchestra da Camera Italiana istituita dal M. Salvatore Accardo,con la quale ha effettuato più di ottanta concerti con tournèe negli Stati Uniti, Giappone, Cina, Corea, Sud America, Turchia, ecc.e diverse incisioni discografiche. Ha collaborato e collabora con diverse formazioni orchestrali quali: il Teatro Regio di Torino, il Teatro ”Carlo Felice”di Genova, l’Orchestra de ”I Pomeriggi Musicali” di Milano, il Teatro Regio Di Parma, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della R.A.I., l’Orchestra Camerata Ducale, l’Orchestra Sinfonica ”G.Verdi” di Milano, l’Orchestra Sinfonica della Valle D’Aosta, L’Orchestra Filarmonica di Torino e altre ancora.
E’ docente di violoncello presso il Liceo Musicale ”Cairoli” di Pavia.

Marco Bruno

Marco_Brunonato a Torino il 20 marzo 1960, residente in Torino.
Nel 1980 si diploma presso il Conservatorio di Torino ‘G. Verdi’, sotto la guida del Maestro Ariodante Evangelisti, in flauto traverso.
Nello stesso anno fonda con altri musicisti il ‘Gruppo Musicale Cameristico’.
Intensa e’ stata la sua attivita’ con vari compositori e con il Maestro S. Liberovici collaborando alla realizzazione di importanti rassegne musicali e teatrali come Settembre Musica e Piemonte Musica.
Ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica della RAI di Torino esibendosi sia in Italia che all’estero.
Nel 1986 vince il 1o premio al concorso internazionale di Stresa nella categoria ‘Musica da Camera’.
Dal 1988 si e’ dedicato allo studio del computer musicale, realizzando colonne sonore per il Teatro Stabile, Cabaret Voltaire, il Teatro di Settimo e numerosi altri teatri italiani, ottenendo ampio successo.
Svolge inoltre un’intensa attivita’ didattica presso scuole pubbliche e private, insegnando flauto traverso, tastiere elettroniche e saxofono.

Rebecca Viora

Rebecca_VioraDiplomata al Conservatorio ‘G.Verdi’ di Torino sotto la guida del Maestro E.Egaddi. Allieva da  sempre del Maestro Carlo Bosticco (Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai).
Attualmente frequenta il Biennio di Specializzazione ad indirizzo concertistico presso lo stesso Istituto, partecipando alle master-class tenute dal Maestro Andrea Manco (Teatro Regio di Torino).
Frequenta il corso di flauto presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena nella classe del Maestro Patrick Gallois.
Ha svolto corsi di perfezionamento in qualita’ di allieva con i Maestri Andrea Manco, Maria Siracusa, Benoit Fromanger, e con Davide Formisano e Jean-Claude Ge’rard presso l’Academie Internationale d’ete de Nice.
Ha partecipato al 4. Concorso Internazionale per Giovani Interpreti vincendo una Menzione speciale all’eta’ di tredici anni, e ha vinto il primo premio al Concorso Musicale Europeo di Moncalieri. Fin dai primi anni di studio ha effettuato numerose esibizioni pubbliche con l’associazione OrchestrAbile di Chieri (TO) in tre stagioni concertistiche (2002 al 2005) con i Maestri Giorgio Agnetti e Gioele Muglialdo. Dal 2005 si esibisce ai concerti organizzati da Piemonte in Musica e Chieri in Musica e partecipa a spettacoli composti da Roberto Agagliate per varie manifestazioni Torinesi e della provincia. Collabora con l’Orchestra Filarmonica del Piemonte per la Stagione lirica 2005/2006 e partecipa a concerti organizzati al Teatro Superga di Nichelino ed all’Auditorium dell’Arsenale della Pace (TO). Dal 2007 entra a far parte del Quintetto Dulcimer diretto dal Maestro Lorenzo Marini esibendosi negli anni in Teatri di Milano e Torino per varie rassegne, e per gli spettacoli in Italia dei Festival Internazionali del Cinema d’animazione. Dal 2008 collabora con la ‘1911 Lokomotif Orchestra’ partecipando a Film Festivals, esibizioni a Palazzo Madama di Torino,Sala Conceria,Borgo Medievale di Torino,Teatro Colosseo e numerose localita’ fuori citta’. Ha collaborato con la Filarmonica S.Marco diretta dal Maestro Stefano Coppo nell’Auditorium ‘A.Toscanini’ della Rai di Torino.
Nel 2012 entra a far parte dell’ensemble orchestrale Easy Opera con cui partecipa a rassegne di Opera nei teatri di Torino e della provincia, e nell’orchestra Sinfonietta del Maestro Bruno DeRosa.
Si esibisce stabilmente in formazioni di musica da camera alle Serate Musicali del Conservatorio di Torino affrontando anche brani da repertorio impegnativi quali la ‘Kammersymphonie n1’ di A.Shoenberg trascritta per quintetto, ed altri brani che spaziano da genere ad epoca.

Elisa Di Dio

Elisa_Di_Dionata nel 1982, si avvicina alla musica corale in giovane eta’ grazie ai ‘Piccoli Cantori di Torino’. Dopo aver ottenuto a pieni voti la maturita’ classica presso il liceo ‘M. d’Azeglio’ di Torino, consegue la laurea di I livello in D.A.M.S. con il massimo dei voti e la lode, con una tesi in Etnomusicologia sui repertori infantili nella musica popolare. Frequenta inoltre il Conservatorio G.Verdi di Torino, dove si diploma nel febbraio 2009 in Strumenti a Percussione sotto la guida del M.o Riccardo Balbinutti. Dal 2007 studia canto lirico con Alessandra Cordero, e nel 2010 consegue il diploma di I livello in Canto. Collabora, sia in veste di cantante che di percussionista, con varie realta’ corali torinesi – Torino VocalEnsemble, Coro G, Coro da Camera del Conservatorio G.Verdi, Coro Giovanile italiano, Incontrocanto, Ensemble Eos, svolgendo un’intensa attivita’ concertistica sia in Italia che all’estero. Si esibisce come percussionista solista e in duo col pittore Carlo Giaccone. Ha al suo attivo collaborazioni con diverse formazioni orchestrali e cameristiche – quartetto di percussioni Groove Ensemble, 1911 Lokomotiv Orchestra, orchestra Camerata Ducale di Vercelli. Collabora come docente con importanti associazioni musicali e scuole del Piemonte, tra cui Piccoli Cantori di Torino, Istituto Musicale di Rivoli, Associazione ‘Musiqueros’ di Andezeno. Con Ilaria Zuccaro e’ autrice e insegnante del progetto musicale ‘Crescendo’, proposto e attuato presso le scuole ‘Casalegno’ e ‘Don Milani’ di Torino.

Enrico De Palmas

Enrico_De_PalmasInizia la sua formazione con il maestro argentino Ariel Bugosen presso l’Associazione Musiqueros; si e’ diplomato in chitarra presso il conservatorio ‘G.Verdi’ di Torino sotto la guida del M. Giorgio Mirto.
Ha frequentato le masterclass dei maestri Kakinuma, Juan Lorenzo, Lindberg, Villadangos e Pujol.
Sta studiando composizione con il M. Giovanni Albini. Laureato in Storia (Facolta’ di Lettere e Filosofia), collabora da anni seguendo le classi di chitarra con l’Associazione Musiqueros e con il Centro Studi di Didattica Musicale Roberto Goitre.
Ha suonato con diverse formazioni musicali da camera e orchestrali tra cui il quintetto Bisestile, i Tregenda e la 1911 Lokomotiv Orchestra. Tiene concerti con il Sestetto Armea, con il trio Bistrot e in duo con il chitarrista Alberto Barberis e la flautista Rebecca Viora.

Andrea Cotti

Andrea_CottiNato nel 1985 comincia a studiare pianoforte all’eta’ di quattro anni sotto la guida dell’insegnante Maria Rezzo, prosegue quindi gli studi con Marco Cordiano e con Barbara Allineri, fino all’eta’ di sedici anni, quando viene ammesso come studente di composizione al conservatorio ‘G.Verdi’ di Torino sotto la guida del maestro G. Elos e della professoressa Rita Peiretti, che lo segue nella preparazione pianistica. Parallelamente agli studi rigorosi di musica classica si interessa anche al jazz e, nell’estate 2003, si iscrive come allievo al corso tenuto dalla Berklee school di Boston nell’ambito di Umbria Jazz, dove studia improvvisazione con Russ Hoffman e Rick Peckam.
Nel 2004 e’ allievo di Stefano Demicheli nella classe di clavicembalo e basso continuo del corso organizzato ad Urbino dalla fondazione italiana per la musica antica. Attualmente e’ iscritto alla facolta’ di lettere di Torino e frequenta regolarmente le lezioni del conservatorio, dove, conseguito brillantemente il componimento inferiore di composizione,ha affiancato a questo studio anche quello della direzione corale, con il maestro Paolo Tonini Bossi e il maestro Dario Tabbia, e attende di diplomarsi nell’anno in corso. Dal 2005 studia pianoforte e lettura della partitura con il Maestro Guido M. Guida, affermato direttore d’orchestra. Negli ultimi anni Andrea Cotti si e’ impegnato in piu’ ambiti del panorama musicale:oltre all’attivita’ didattica, che esercita con regolarita’ tenendo i corsi di pianoforte, musica da camera e armonia presso la scuola ‘Musiqueros’ di Andezeno,si esibisce come solista e in formazioni da camera, ha composto musiche per film,e un suo pezzo per quartetto d’archi e soprano (Et l’obscurite’) e’ stato di recente scelto per esser eseguito nelle serate dedicate alla musica contemporanea del conservatorio.

Margherita De Palmas

Margherita_De_PalmasHa cominciato la sua formazione presso l’ass. Musiqueros iscritta alle classi di violino e pianoforte con i Mestri luigi Agazzini e Andrea Boi e sta proseguendo gli studi di vioino con il Maestro Fabrizio Pavone. Collabora da anni con L’ass. Musiqueros seguendo le classi di violino e di teoria e solfeggio. Da qualche anno frequenta il corso quadriennale di musicoterapia di Assisi e segue un progetto di formazione musicale presso il carcere minorile Ferrante Aporti promosso dall’Associazione. Come esecutrice e’ attualmente impegnata in diversi gruppi strumentali tra cui il Quintetto Armea, il quartetto Bisestile e la Lokomotiv Orchestra.

Erica Bruno

Erica_BrunoInizia gli studi di violino nel 1974 presso il Conservatorio ‘G.Verdi’ di Torino con il M. Brun proseguendo gli studi nel 1977 con il Maestro Matacena Raimondo ; nel 1978 viene reclutata dal M. Emilio Straudi per far parte di un’orchestra specializzata in un repertorio di musiche da operetta.
Continua la preparazione nel 1979 con il M. Agazzini presso il liceo musicale ‘L.Perosi’ dove inizia l’apprendistato come assistente impartendo lezioni ai piu’ piccoli.
Nel 1980 e anni seguenti e’ presente sul territorio in varie formazioni orchestrali sinfoniche e operistiche.
Promotrice in quegli stessi anni del Gruppo da Camera Giovanile di Torino svolge una fitta attivita’ concertistica.Nel 1985 con Bugosen Ariel, Tabucchi Corrado, Costa Carlos e Bellotti Carlo fonda il gruppo ‘El Tio’ eseguendo musiche in stile latino-americano di propria composizione.
Nel 1989 fonda con il chitarrista Bugosen Ariel il Circolo Musico-culturale ‘Musiqueros’ finalizzato all’insegnamento del violino e della chitarra ,creando formazioni orchestrali di allievi di ogni eta’ e livello di preparazione.
Avvalendosi della collaborazione di altri Maestri, il Circolo ‘Musiqueros’ ha potuto ampliare le classi strumentali offrendo lo studio di flauto , arpa, pianoforte, tromba, violoncello, viola, potendo cosi’ realizzare una completa formazione orchestrale di allievi e insegnanti.